Storia dell’azienda: tradizione e qualità da 80 anni.

1938: Fondazione dell’azienda da parte di Paul Metz.

Senza alcun dubbio oggi la nostra azienda non esisterebbe senza questo giovane ingegnere dalla mente aperta, sempre alla ricerca di nuove idee e dotato di un grande spirito imprenditoriale: Paul Metz. Il 28 novembre 1938 sono state poste le fondamenta di una storia imprenditoriale di successo “Made in Germany”.

1947

Inizio della produzione di apparecchi radiofonici.


La prima radio Metz, lanciata sul mercato nel 1947, è risultata essere una vera pietra miliare e un oggetto particolarmente attraente dal punto di vista del design. Ciò che caratterizzava il “Postillion” erano le sue straordinarie caratteristiche sonore alle quali Paul Metz sin dall’inizio dava già particolare importanza.

 

1952

Inizio della produzione di apparecchi flash.


Metz ha gettato le basi per il secondo ramo imprenditoriale: la produzione di apparecchi flash di alta qualità anche per conto di aziende come Agfa e Carl-Braun. Il proverbio dice “Il destino nel nome”: così gli stilosi flash sono stati battezzati con il nome di “mecablitz”, un’abbreviazione di Metz Camera Blitz.

 

1955

Inizio della produzione di apparecchi televisivi in bianco e nero.


Già nel 1954 era possibile seguire i Campionati del mondo di calcio su un prototipo del “Metz 702”. Un anno più tardi il “Metz 702”, il primo rivoluzionario televisore Metz ad essere prodotto in serie, ha consacrato definitivamente la già ottima reputazione dell’azienda nei diversi settori imprenditoriali.

 

1957

Fondazione del terzo settore di attività.


Quando, nell’ottobre del 1956, un disastroso incendio ha distrutto lo stabilimento di mobili per apparecchi hi-fi di Fürth, Paul Metz ha fondato lo stabilimento di Zirndorf tuttora in attività. Contemporaneamente, qui è stato fondato nel 1957 anche il terzo settore di attività con la messa in funzione di uno stabilimento di mobili per apparecchi hi-fi.

 

1967: Inizio della produzione di apparecchi televisivi a colori.

Nel 1965 Metz ha presentato alla Fiera radio-televisiva di Berlino la famiglia di apparecchi televisivi “Mallorca” dalla quale, a partire dal 1967, si sono sviluppati gli apparecchi televisivi a colori. Una giornata memorabile è stata quella della visita del vicecancelliere Willy Brandt all’IFA di Berlino. Il 25 agosto 1967, con un atto simbolico, ha attivato il famoso “tasto del colore” dando così ufficialmente inizio all’era del televisore a colori.

1969: Inizio dello stampaggio della plastica.

Inaugurazione del terzo settore di attività: lo stampaggio della plastica. Nel 1957 aveva già avuto inizio la produzione di mobili in legno per radio e televisori, a partire dal 1969 Metz ha cominciato la sua produzione di casse televisive in plastica nella sede aziendale di Zirndorf.

1990

Inizio produzione propria con tecnologia 100 Hz.


Quando Metz, nel 1990, ha cominciato la produzione propria di televisori con tecnologia 100-Hz migliorando così notevolmente la qualità di immagine è stata una grande sorpresa per l’intero settore imprenditoriale.

 

1993

Muore Paul Metz. Al timone ora la moglie.


Paul Metz è deceduto all’età di 82. Sua moglie, la signora Helene Metz, ha rilevato l’impresa e ha continuato a condurla nello spirito del suo fondatore.

 

1995

Inizio del concetto modulare Metz nel settore TV.


Gli apparecchi televisivi hanno potuto essere convertiti e integrati tramite un sistema di connessione unificato per tutti i tipi di recezione, satellitare, via cavo, terrestre, analogica o digitale.

 

1997

Nascita della Fondazione Paul ed Helene Metz.


Nel 1997 Helene Metz ha dato vita alla Fondazione Paul e Helene Metz, già concepita a suo tempo dal marito. Dopo essersi ritirata dal Consiglio di amministrazione aziendale nel 2010 Helene Metz ha continuato a guidare la Fondazione come Presidente del comitato direttivo.

 

2000


Inizio del concetto modulare Metz nel settore TV con possibilità di integrazione per per future tecnologie.

 

2005


Presentazione dei primi apparecchi televisivi LCD “Made in Germany”.

 

2007


Assortimento di apparecchi TV LCD con ricezione HDTV, possibilità di integrazione HDTV unica al mondo.

 

2008


Vasto assortimento di televisori LCD con pannelli Full HD ad alta risoluzione 42”, tecnologia 100 Hz con DMC e registratore su disco rigido integrato.

 

2009

Ampliamento dell’assortimento TV LCD grazie a un modello a 55”, tutti i televisori LCD Metz vengono dotati di tecnologia 100 Hz o 200 Hz con DMC e Full HD.

2010

Metz amplia quattro famiglie di prodotti LCD con tecnologia LED estremamente efficiente dal punto di vista del consumo energetico.

 

2011

Metz presenta la soluzione intelligente di collegamento in rete Metz Media System che amplia l’assortimento di TV LCD grazie all’aggiunta di due famiglie di prodotti predisposti per il 3D.

2012: Metz presenta la pratica app di comando.

Per essere all’avanguardia anche nei tempi di Internet, app e tablet nel 2012 è stata presentata all’IFA l’app di comando mecaControl con la quale è possibile comandare i televisori Metz attraverso lo smartphone o il tablet.  

2013: 75° anni- versario della fondazione dell’azienda.

Gli stabilimenti Metz hanno celebrato il loro 75° anniversario all’IFA. Metz è una delle aziende tedesche di elettronica di consumo di maggior tradizione e da 75 anni si è affermata come impresa a conduzione famigliare di successo. Una straordinaria storia di successo anche considerando come numerose aziende di rilievo hanno dovuto pagare tributo a questo difficile settore terminando la loro attività commerciale.

2014


Metz amplia il suo programma di distribuzione e la sua gamma di prodotti nel settore TV: sono introdotti 5 modelli TV dal design minimalista, il sistema di comando delle TV Metz viene completamente rielaborato.

 

2015


A metà dell’anno i settori di attività TV, luci di ripresa e divisione stampaggio della plastica vengono separate, il settore TV viene rilevato dall’investitore Skyworth e continuato come Metz Consumer Electronics GmbH.

 

2016


Lancio sul mercato tedesco del primo apparecchio televisivo Metz OLED: Metz Novum OLED twin R. 

 

2018


Festeggiamo il nostro 80° anniversario come azienda tradizionale tedesca e per l’occasione abbiamo introdotto un nuovo marchio globale di nome “METZ blue” che si rivolge a un segmento di mercato più ampio ed intende essere rappresentato a lungo termine in tutti i continenti.